Colella: “Impegno ufficiale che onoreremo, contro la Triestina mi aspetto una bella gara”

Mister Giovanni Colella ha incontrato la stampa al termine della rifinitura pomeridiana per parlare della sfida di domani contro la Triestina, in programma alle 19,30, allo stadio Menti.

“La Coppa Italia è un impegno ufficiale che va onorato, poi purtroppo è evidente che ci sono alcune situazioni da gestire in ottica di campionato, ma la Coppa Italia per noi è importante. La Triestina è una squadra dinamica e che propone calcio, credo sarà una bella partita, anche loro hanno diversi giovani molto bravi.

La gara persa domenica? Anche dalle sconfitte cerchiamo di prendere gli aspetti positivi, non ci ha lasciato strascichi particolari, è la seconda sconfitta in sei mesi (la prima avvenuta al secondo turno di Coppa Italia contro il Palermo ai rigori, ndr). Purtroppo avevamo anche delle scelte condizionate da alcuni problemi, ognuno nella nostra società dice ciò che pensa, poi ognuno ovviamente è libero di scegliere per la parte che gli è di competenza. Gli allenatori cercano di mettere in campo la formazione che pensano possa vincere, abbiamo qualche acciacco che stiamo gestendo e nel corso della stagione, la gestione degli infortuni è importante, in accordo con lo staff medico. Seconde linee? Non è una squadra meno forte come si dice, è una squadra diversa con altre qualità che vanno valorizzate e sfruttate.

L’espulsione di Arma? Ecco, mi dispiace non si sia dato peso al fatto che abbiamo giocato in 10 per oltre 75 minuti, è stato un condizionamento che avrei messo prima di altri. Arma si è scusato in primis con la società e poi con la squadra, purtroppo Comotto è un cliente complicato, tra i più complicati in categoria, ma ovviamente è stato lui a sbagliare e a cedere”.

Pubblicato il 23 ottobre 2018

MAIN PARTNER

CONTATTI
lrVicenza-logo_W

Stadio Romeo Menti · Via Schio, 21 · 36100 Vicenza

L.R. VICENZA VIRTUS SPA
VIA SCHIO, 21 - 36100 – VICENZA
P.IVA : 02555940242